Oggi il contenuto è diventato fondamentale per ogni strategia di successo. Ma cos'è il content marketing e perché dovresti integrarlo nella tua comunicazione?

Cosa si intende per content marketing?

Il content marketing è un approccio che si basa sulla creazione e condivisione di contenuti: non solo testi sottoforma di articoli o blog, ma anche video, guide, webinar, post e tanto altro. Lo scopo non è la vendita in sé, ma costruire una relazione col potenziale cliente, informandolo su temi a lui cari.

Il content ha l’intento ultimo di aumentare le vendite, ma non è uno degli obiettivi principali: tramite i contenuti infatti puoi raccontare la storia del tuo brand, per creare interazioni intorno al tuo nome. Essi devono essere in grado di educare, ma anche divertire, per trasformare i propri clienti in promotori della tua azienda.

Si tratta di un metodo non separato dalle azioni di marketing, ma che piuttosto le integra: il contenuto è alla base infatti di ogni strumento: social media, newsletter, campagne a pagamento, siti web, e diventa fondamentale saper studiare una strategia vincente.

Come si costruisce una content marketing strategy?

Innanzitutto i tuoi contenuti devono essere strutturati all’interno di una content marketing strategy ben pensata per arrivare ai tuoi obiettivi. Fissare un traguardo da raggiungere attraverso una strategia ti permetterà di pianificare ogni azione senza bloccarti, definendo obiettivi specifici, misurabili, arrivabili, realizzabili e raggiungibili, circoscritti in un lasso temporale ben preciso.

Strategia che può rivelarsi vincente se realizzata in ottica di Inbound Marketing, ossia basata sull’attirare i tuoi prospect con testi o video realmente utili, convertendoli poi in clienti e in promotori del tuo brand.

In secondo luogo è importante conoscere a fondo il tuo target di riferimento, una buyer persona che rappresenta il cliente ideale. Raccogliere informazioni rispetto a dati demografici, stili di vita, hobby, residenza, lavoro, problematiche, mezzi utilizzati e comportamenti di acquisto sarà fondamentale per aiutarti nel raggiungimento degli scopi prefissati. In base ai comportamenti, alle abitudini, agli interessi del tuo pubblico potrai quindi sviluppare temi pensati apposta per loro, che sappiano raggiungere l’obiettivo di attrazione.

Oltre al target è bene studiare i competitor e lo scenario in cui è collocata la tua azienda. Come si comportano e quali argomenti da loro trattati risultano vincenti? Studiare l’ambiente in cui ti muovi può essere un punto di partenza per prendere spunto dai risultati migliori.

Una volta impostata la strategia e studiati scenario, competitor e buyer personas, potrai concentrarti sulla realizzazione del piano editoriale. Attraverso vari strumenti, come Google Calendar, un foglio excel, o piattaforme come Trello, potrai pianificare la tua strategia giorno per giorno. È qui che vengono ideati i contenuti, considerando vari formati: dai classici articoli di blog, a infografiche, e-book, video e tanto altro. Essi dovranno contenere la risposta a determinate problematiche degli utenti, per essere poi distribuiti nei loro abituali canali di comunicazione.

Infine, misura i tuoi risultati, come le visite, le interazioni, il tempo di permanenza e le azioni effettuate sulle tue pagine web. Ma anche quante di queste visite si sono poi trasformate in clienti. Questo ti permetterà di capire se la strategia è quella giusta per raggiungere i tuoi obiettivi, o se invece è necessario apportarvi delle modifiche.

Perché fare content marketing

Il mercato oggi è sempre più competitivo, e un numero sempre più elevato di aziende sfrutta i contenuti per raggiungere online i potenziali clienti.

Inoltre il pubblico è cambiato, e non sopporta più di essere continuamente martellato da pubblicità invasive. Vuole sentirsi attratto dal tuo brand, fare di questo processo un’esperienza. Il primo obiettivo deve risultare quindi la relazione col cliente

Perché dalle conversazioni monodirezionali si è passati al dialogo: i consumatori vogliono essere attivi e partecipare, per sentirsi parte dell’intero processo. Con una strategia ben pensata potrai fidelizzare i tuoi utenti, trasformandoli in clienti e promotori del tuo marchio.

Fare content marketing infine aiuterà in tutti gli aspetti legati alla visibilità delle tue piattaforme e della tua azienda. Utilizzando i principi della SEO potrai creare contenuti di qualità che potranno aiutarti a generare traffico sfruttando le potenzialità delle parole chiave, rendendoti ben posizionato sui motori di ricerca.

Conclusione

Il content marketing è una strategia che si basa sulla creazione e distribuzione di contenuti di valore per gli utenti, con lo scopo di costruire una relazione duratura, informandoli sui temi a loro cari.

Attraverso una content marketing strategy potrai definire i tuoi obiettivi, studiando target, scenario e competitor per distribuire informazioni pertinenti ai prospect.

Quindi, perché fare content marketing? Per poter entrare in un mercato sempre più competitivo, in cui il pubblico stesso è cambiato e desidera fare esperienza di contenuti attraenti, portando traffico alle tue piattaforme web e accrescendo così la tua reputazione.

E tu? Hai già iniziato a realizzare contenuti per il tuo brand?

Vuoi promuovere la tua azienda online?  Scarica subito lo Starter Kit